Monte Meliuso

Fino al 1364, anno di fondazione di Gioiosa Guardia, il territorio del Monte Meliuso (828 m s.l.m.) era zona agrigola e particolarmente fertile. Oggi rimangono solo i ruderi del vecchio abitato, abbandonato dopo il terremoto del 1783. La vetta del monte è un punto panoramico di notevole pregio da cui si possono ammirare i monti Nebrodi, le Madonie, le Isole Eolie, l'Etna e i monti Peloritani. Nelle giornate particolarmente terse è possibile scorgere, verso occidente, anche Palermo e verso oriente la Calabria.

Share