Chiesa di Santa Maria di Gesù e Convento dei Frati Minori Osservanti

"La Chiesa di S. Maria del Gesù fu edificata insieme al convento dei Minori Osservanti in epoca quattrocentesca. Del complesso originale restano solo parti delle mura del convento, un’ala del chiostro e la Chiesa, che è la sezione del complesso più conservata e al cui interno si trova il monumento gotico rinascimentale di Artale Cardona che raffigura quattro statue che rappresentano le Virtù. Tutto comincia nel 1470 quando Artale I Cardona, barone di Naso, e sua moglie invitano a costruire il fabbricato una colonia di Frati Minori Osservanti, fornendogli, insieme al Comune, tutto quanto necessario. L’opera fu terminata nel 1475, come testimoniato dalla scritta a caratteri gotici posta all'ingresso della chiesa: MCCCCLXXV."

Share