Chiesa Santa Maria Assunta

La costruzione della Chiesa di Santa Maria Assunta iniziò nel 1756 e fu completata nel 1798 e raccoglie e conserva il patrimonio artistico di 5 secoli. All’interno si trovano parecchi dipinti di Giuseppe Tomasi: ”S. Maria delle Grazie con S. Giovanni e S. Lucia” (1638), “Assunzione di Maria Vergine” (1652), “Spasimo” (1653). Un pulpito in legno (1675) con intaglio a rilievo e otto pannelli raffiguranti i quattro evangelisti e quattro padri della chiesa, un organo, costruito nel 1778 da Giovanni Platania di Acireale. Accanto alla chiesa si eleva il campanile nel quale troneggia il campanone del peso di due tonnellate che è stato fuso nel 1552 dai maestri campanari oricensi Jeronimo Domenico e Antonino Garbatu. Non sempre però le campane suonano i loro rintocchi, ma soltanto dal primo al ventotto gennaio e durante la seconda domenica di maggio, periodi dei festeggiamenti in onore di S. Sebastiano, patrono di Tortorici.

Share