Castello di Brolo

Il Castello di Brolo, posto sulla sommità del borgo antico e risalente al X secolo, è appollaiato su uno sperone di roccia calcarea a picco sul mare in posizione dominante su tutto il golfo che da Capo d’Orlando va a Capo Calavà. È stato residenza della Principessa Bianca Lancia, divenuta nel 1246 moglie di Federico II. Il complesso monumentale, che si caratterizza per la presenza dell’alto torrione merlato alla ghibellina risalente al X secolo d.C., è protetto e circoscritto, dalla parte del mare, da un precipizio naturale, dalla parte montana, da una possente cinta muraria attraversabile mediante due porte d’accesso. L’area interna delle mura del Castello ospita un parco con alberi ad alto fusto.

Share