Museo della Cultura e delle Arti Figurative Bizantine e Normanne

Il Museo della Cultura e delle Arti Figurative Bizantine e Normanne è stato istituito nel 1997. È ospitato presso l'ex Monastero delle Benedettine (Badia Piccola), costruito nel XVI secolo su una chiesa di età bizantino-normanna e prevede tre sezioni: archeologica arti figurative bizantino-normanne documentaria. La riorganizzazione del Museo Archeologico è una delle priorità del piano per lo sviluppo del Comune di San Marco d’Alunzio che si propone di trasformare il museo in un luogo vivo e attivo, in uno spazio di incontro e di dialogo, dedicato alla memoria e alla trasmissione culturale. Rappresenterà uno spazio di percezione in riferimento alla realtà contemporanea per stimolare un nuovo immaginario e universo di concezioni, per innescare un forte legame tra storia e contemporaneità, per creare un solido dialogo tra passato e presente.

Share