Azienda Agricola Pietra Zita

Azienda Agricola Pietra Zita

“Il primo passo del nostro viaggio… verso Pietra Zita!” In fuga dal nord alla ricerca di una nuova dimensione L’abbiamo trovata in Sicilia e, rapiti dalle meraviglie di una natura rigogliosa e incantevole, abbiamo comprato un terreno con una piccola casa. La nostra azienda agricola si chiama “Pietra Zita”, e noi siamo Mara e Domenico.

Condividi
Mappa

Quelle prelibatezze siciliane che vorresti far conoscere al mondo. Abbiamo lasciato la frenesia di una vita che non ci apparteneva più e abbiamo scelto il ritmo della “terra”. Cosi, a poco a poco, abbiamo imparato a coltivare ogni genere di frutta e a trasformarla in gustose marmellate -abbiamo un laboratorio artigianale ben attrezzato- e siamo diventati anche produttori di zafferano, olio d’oliva, nocciole, mandorle ed erbe aromatiche. Unicità prelibate da provare e riprovare e riprovare… La leggenda del nome “Pietra Zita”. Abbiamo scelto questo nome, forse ai più insolito ma per noi sinonimo di rinascita, perché cosi si chiama la località dove abbiamo acquistato il primo terreno, decisione che ha dato il via all’inizio della nostra avventura. Il nome significa “pietra della fidanzata”, un masso che esiste davvero e che ha radice lontane, riconducibili a una leggenda del XV secolo. I saggi narrano di un tesoro nascosto, di un territorio difficile, infestato da briganti, di una una futura sposa rapita proprio il giorno delle nozze. E proprio la fanciulla è la protagonista di questa vicenda. La donna, si racconta, fu condotta dai bruti che la rapirono proprio alla “Pietra”, dal loro capo, il quale voleva soddisfare certe sue voglie. La ragazza si ribellò rifiutandolo; la uccisero senza pietà dopo averle detto: “Custodirai col tuo sangue il tesoro che qui trovasi”.