Il Castello di Ficarra e la fortezza carceraria

Castello del XII secolo nasce come fortezza saracena, ma già in epoca islamica si hanno testimonianze della presenza di un fortilizio. Nei secoli è passato da una casata nobiliare ad un'altra fino a quando, nel 1430, venne concesso in feudo a Pietro Lancia barone di Brolo, di cui divenne residenza estiva. Nel 1700 venne tramutato in carcere. E' un castello a pianta quadrata, circondato da alte mura che fungevano da fortezza. Il portale di accesso risale al 1500 ed è l'unico punto d'accesso al castello. Nella corte interna è presente un pozzo per la raccolta dell'acqua piovana. All'interno del castello, di proprietà comunale, è oggi ospitato il "Museo dei giochi e del giocattolo medievale" con numerose riproduzioni dei passatempi dei bambini del medioevo.

Share